Venerdì, 26 Febbraio 2016 14:35

Missionari della misericordia

Vota questo articolo
(0 Voti)
240 240 160

Questa lettera rappresenta una piccola condivisione e la grandissima stima che ho per le suore Francescane Missionarie del Cuore Immacolato di Maria. Tutto è dovuto alla provvidenza e alla grazia divina, mai ho pensato che avrei avuto l’occasione di essere qui a Roma. Deo Gratias Dominum nostro.

La ragione che ha motivato la scelta del mio Vescovo ad inviarmi in Italia è dovuta ad una lettera che io gli avevo inviato … Il vescovo dopo aver letto la lettera, mi ha segnalato per essere Missionario della Misericordia. La Santa Sede ha risposto positivamente!

I due incontri con il Santo Padre, Papa Francesco, sono stati pieni di emozione e impregnati della purezza del Vangelo. L’udienza si è tenuta il 9 febbraio nell’aula Regia del Palazzo Apostolico, con la presenza di 720 sacerdoti rappresentanti del mondo intero.

Il Papa ha parlato di disponibilità, di evitare la curiosità, dell’accoglienza con sorriso, di facilitare l’assoluzione anche in casi difficili (ha usato l’espressione: “metti sul mio conto”. Ogni sacerdote può dire questo a ogni penitente, su se stesso). Ho potuto, molto svelto, toccare la mano del Santo Padre.

La messa di invio è stata nel mercoledì delle ceneri, il 10 febbraio. Emozionante! Profonda! Il Santo Padre ha esortato a non fare la pace con il peccato, a non ammortizzare la coscienza, ad avere una misericordia che porta alla conversione. Alla fine ci ha dato la benedizione e il mandato Apostolico.

La nostra missione oltre alla totale disponibilità al Sacramento della Riconciliazione, implica altre due aspetti: fare missioni Penitenziali nella Diocesi o in altre regioni che necessitano, e l’assoluzione con il ritiro della sentenza di scomunica dei peccati riservati normalmente alla Sede Apostolica.

Chiedo alle suore di pregare sempre per me. La missione è immensamente più grande di me. Ringrazio di tutto il cuore l’ospitalità gentile, caritatevole e fraterna. Dio le ricompensi. Io le benedico.

Padre Heliton Ribeiro

Indegno servo della misericordia

Laus Deo per Mariam

Letto 206 volte Ultima modifica il Giovedì, 14 Luglio 2016 08:05

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Donazioni

Conto Corrente Postale n° 37440005
intestato a: 
MISSIONARIE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA

Scarica il bollettino precompilato download free small

Bonifico bancario intestato a: 
FRANCESCANE MISSIONARIE D'EGITTO
IBAN: IT 08 M 02008 03289 000600019382

Contatti

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci:
  Via C. Troiani 90, 00144 Roma
 +39 06.52200332 - 06.52205475
 +39 06.52205473
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.