Stampa questa pagina
Venerdì, 08 Aprile 2016 08:39

Commissione spiritualità

Vota questo articolo
(0 Voti)

Nei giorni 29 marzo - 3 aprile si è riunita a Roma, curia generale, la commissione di studio sulla nostra spiritualità. Il gruppo, composto da una trentina di sorelle...

provenienti da Brasile, Egitto, Terra Santa, Italia, si è ritrovato per continuare il lavoro sugli scritti della Beata Madre Maria Caterina, iniziato ormai da diversi anni.

I testi sui quali si sta lavorando sono la Positio 1944 e la Positio 1962. In essi sono riportate tutte le testimonianze di suore, ecclesiastici o laici che hanno visto e udito personalmente Madre M. Caterina, oppure che hanno sentito parlare di lei da persone che hanno vissuto con la Beata.

Ogni testimonianza è riletta alla luce di alcune tematiche riguardanti il rapporto di Madre Caterina con Dio e le sue relazioni con le sorelle, ecclesiastici e laici.

È un lavoro appassionante che coinvolge in profondità ciascuna di noi e ci fa toccare con mano la statura spirituale di questa “piccola e grande donna”.

Ciò che maggiormente ci colpisce è la semplicità di Madre Caterina e la sua attenzione per ogni cosa, anche la più piccola e insignificante, ma che agli occhi di Dio è sempre meravigliosa. Incredibile è anche il suo essere vicina ad ogni persona, dalle sorelle che vivono con lei agli uomini e donne che incontra per la strada.

Che il ci doni di vivere con la sua stessa passione per Dio e per i fratelli!

Letto 637 volte Ultima modifica il Lunedì, 18 Luglio 2016 09:33

Articoli correlati (da tag)

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.